Le pratiche per il Registro Imprese si presentano tradizionalmente in Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura tramite dei moduli cartacei. In questi si descrive il tipo di impresa che si vuole iscrivere o modificare e i dati che sono necessari per queste operazioni.

Da qualche anno è disponibile gratuitamente un programma per Personal Computer (Fedra) che permette di compilare a video gli stessi dati dei modelli cartacei e ottenere un file che può essere presentato in Camera in sostituzione della carta.

E’ ora possibile inviare tali file tramite la rete Internet. Questo servizio appartiene al sistema che le Camere e InfoCamere hanno chiamato "TELEMACO", lo sportello del Registro Imprese in rete.

Utilizzare Fedra per Telemaco, per poter spedire le pratiche per via telematica, richiede l’installazione del Software FEDRA Disponibile nel presente CD ROM oppure, previa registrazione gratuita, nel sito internet https://web.telemaco.infocamere.it alla voce di menù "Fedra".

Fig.1

La modalità di spedizione pratiche é disponibile nella pagina iniziale di Telemaco alla voce "Le pratiche" e successivamente "Spedizione Pratiche Fedra" (Fig 1).

Oppure direttamente all’indirizzo:

 

Attivazione dell'applet per Pratiche Telemaco

Quando si accede alla pagina HTML di Telemaco Pratiche, automaticamente viene attivata un "applet java", ovvero il programma Telemaco Pratiche per la gestione delle pratiche.

Questo non richiede l'installazione di programmi da parte vostra, ma utilizza il componenti "java" del browser per lavorare.

L'attivazione dell'applet richiede qualche istante per il caricamento, fino a un minuto in caso di traffico in rete. E' necessario inoltre disporre di un prodotto adeguato:

Netscape Navigator, versione 4.5 o successive

Microsoft Explorer, versione 4.01 o successive (installazione personalizzata con Java Virtual Machine inclusa)

Poichè tale applet effettua delle operazioni "riservate" come per esempio la spedizione di file, la lettura e scrittura di dati dal vostro PC (deve leggere le pratiche dal disco per poterle spedire), verrà chiesto all'utente di concedere al programma i permessi per effettuare tali operazioni. Questa procedura è differente in base al browser che si sta utilizzando. E' necessario rispondere positivamente per la corretta attivazione di Telemaco.

In dettaglio:

Nescape

Explorer

 

Explorer: utilizzando questo browser verrà presentata un'unica schermata in cui vengono specificati il tipo di certificato, il firmatario del certificato e chi ha verificato l'autenticità del firmatario.

E' inoltre presente una casellina per non far apparire il messaggio successivamente.

L'utente può cliccare il pulsante "Altre informazioni" per avere ulteriori informazioni; "Si" per dare i permessi al programma oppure "No" per negarli. Ovviamente se non vengono concessi i permessi al programma, l'applicazione non funzionerà correttamente e non sarà possibile utilizzarla.

Netscape: utilizzando questo browser verrà presentata una schermata per ogni tipo di permesso richiesto dal programma. L'utente può cliccare il pulsante "Details" per avere informazioni sul tipo di permesso da accordare, "Certificate" per visualizzare il certificato, "Help" per la guida di Netscape riguardante la sicurezza dei dati, "Grant" per concedere il permesso corrente al programma oppure "Deny" per negarlo. E' inoltre presente una casellina per non far apparire successivamente il messaggio di tale permesso. Ovviamente se non vengono concessi tutti i permessi al programma, l'applicazione non funzionerà correttamente e non sarà possibile utilizzarla.

Finestra con lista delle pratiche

Dopo essere entrati nella pagina HTML di Telemaco Pratiche ed aver dato i permessi al programma, premendo il pulsante "Spedizione pratiche" si esegue l'applicazione.

Comparirà una finestra con una serie di pulsanti per le operazioni principali nella parte superiore, al centro la lista delle pratiche presenti nella directory standard e nella parte inferiore una barra di stato con lo stato corrente dell'applicazione.

La lista è composta da cinque colonne: nella prima, da sinistra, sono contenuti i nomi dei file delle pratiche U3T o PRK (parcheggiati), nella seconda vi è la descrizione, nella terza è visualizzata la priorità di spedizione (normale o alta), nella quarta è riportato il numero degli allegati e nella quinta viene riportato lo stato: pronto per essere spedito o parcheggiato momentaneamente.

Operazioni principali

Le operazioni che si possono eseguire dalla finestra principale sono la configurazione dei parametri dell'applicazione ("Config"), la visualizzazione dei dati della pratica ("Scheda"), l'inserimento nelle pratiche di allegati ("Allega"), la spedizione delle pratiche ("Spedisci"), la visualizzazione dei report dell'applicazione ("LOG"), la ricarica della lista pratiche ("Refresh"), l'importazione di una o più pratiche da una directory scelta ("Importa") e la chiusura dell'applicazione ("Chiudi").

Configura: in questo frame, si possono configurare la e-mail del mittente (per le notifiche automatiche) e la directory contenente le pratiche Telemaco (scaricate con Fedra).

Si possono inoltre impostare i parametri relativi al proxy nel caso la stazione sia posta in una rete locale ed acceda ad Internet attraverso un server. In questo caso impostare gli stessi parametri riguardanti il proxy impostati nel browser.

Gli altri dati si possono modificare ma si consiglia vivamente di non alterarli se non sotto esplicita richiesta da parte di Infocamere altrimenti l'applicazione potrebbe non funzionare correttamente.

La casellina di rinomina delle pratiche serve per rinominare le pratiche dopo la spedizione in file con estensione BAK così da non vederli nella lista principale e capire quali pratiche non sono state ancora spedite.

Scheda:

in questo frame vengono visualizzati i dati riguardanti la pratica selezionata nella finestra principale. Vi sono inoltre due caselline:

"Parcheggiata" modifica lo stato di una pratica; se è parcheggiata questa non verrà spedita;

"Priorità alta" cambia la priorità di spedizione della pratica. Il pulsante "Elimina" consente di eliminare (o rinominare, a seconda dello stato della casellina di rinomina nella finestra di configurazione) la pratica selezionata dalla lista delle pratiche .

 

Allega

Questo frame presenta i file allegati alla pratica selezionata. Le tre colonne della tabella descrivono rispettivamente: il nome del file allegato, la sua descrizione, il suo stato ("OK" o "File non trovato"). Tramite il pulsante "Aggiungi" è possibile aggiungere un allegato alla pratica o inserendo il percorso del file manualmente oppure utilizzando l'apposita finestra di dialogo. In entrambi i casi è obbligatorio l'inserimento di una descrizione per l'allegato. Con il pulsante "Cancella" si elimina l'allegato selezionato, mentre il pulsante "Modifica" consente di cambiare il nome del file allegato o la sua descrizione.

N.B. I pulsanti "Aggiungi" e "Cancella" sono disabilitati se la versione della pratica a cui si riferiscono è uguale o successiva alla 5.4, poichè i file allegati vengono caricati automaticamente con le informazioni presenti nel modello Fedra: "Riepilogo".

 

Spedisci

Cliccando questo pulsante le pratiche con stato "Pronta" verranno spedite e nella barra di stato verrà visualizzato lo stato dell'applicazione durante la spedizione e le relative spedizioni effettuate. Inoltre verrà visualizzata una finestra in cui viene indicata la percentuale di spedizione per ogni pratica; Nel caso non venissero trovati tutti i file relativi ad una pratica, apparirà un messaggio di errore e tale pratica non verrà spedita. Una eventuale verifica della corretta spedizione si può vedere nella finestra di LOG nella sezione "Storia spedizioni".

 

LOG

in questo frame inizialmente vuoto, si possono visualizzare due file di log, ovvero due file che riportano le operazioni effettuate dall'applicazione. "Operazioni correnti" sono tutte le operazioni eseguite dall'applicazione da quando è stato creato il file; "Storia spedizioni" , invece, tiene traccia solamente delle spedizioni effettuate correttamente.

Refresh: cliccando questo pulsante si aggiorna la lista delle pratiche.